Mar Rosso
:: MAR ROSSO ::
Home
Guida al Viaggio
Immersioni
Attivita'
Vita Notturna
Clima
Mappa
Vacanza
Crociere
Voli
:: LOCALITA' ::
Taba
Nuweiba
Dahab
Sharm El Sheikh
El Gouna
Hurghada
Marsa Alam
Makadi Bay
Safaga
El Quseir
Hamata/Berenice
Soma Bay
 
 
Visitare Hurghada

ATTIVITA' - HOTEL - DA VISITARE

Una vacanza a Hurghada è incompleta senza un'escursione nel deserto, sia per le bellezze naturali e sia per i suoi siti storici nascosti e fortuiti, disseminati lungo un crocevia di civiltà che per secoli si sono incontrate proprio qui, sulle sponde del Mar Rosso.
Qui di seguito vi elenchiamo una serie di posti da visitare.

Mons Porphyrites
Un tempo Mons Porphyrites (Montagna di Porfirite) era un'importante complesso di cave di epoca romana, situate nel cuore del Deserto Orientale. Per più di tre secoli, vi fu estratta una raffinata roccia viola, che non si trovava in nessuna altra parte del mondo, nota come Porfirite Imperiale.
Questa pietra purpurea, a grana fine e screziata di cristalli bianchi, fu scoperta da un legionario romano di nome Caius Cominius Leugas. La sua bellezza nel giro di pochi anni divenne simbolo di regalità ed i successivi imperatori ne pretesero il diritto di esclusiva.
Gran parte di questa roccia, fu utilizzata a Roma e Istambul per costruire colonne, vasche, statue e sarcofagi.
Oggi vengono organizzate molte escursioni finalizzate a far esplorare ci che resta delle rovine della fortezza, delle abitazioni, dei templi, dei sepolcri, dei pozzi, delle colonne rotte e dei bagni in pietra spaccata.

Mons Claudianus
Nel deserto, tra il Mar Rosso e il Nilo, vi sono le affascinanti rovine di un insediamento romano. Mons Claudianus, per pi di due secoli, dal 68 d.C. al 282 d.C. , sfruttò le montagne circostanti per produrre colonne d'alta qualità e blocchi da costruzione di granito grigio, conosciuto come granodiorite.
Questi elementi furono utilizzati per abbellire il Pantheon, la Villa di Adriano e il Tempio di Venere.
Mons Claudianus, il sito romano meglio conservato del deserto orientale, un tempo, accoglieva un migliaio di persone, tra operai impegnati nelle cave e soldati.
Qui sono tuttora visibili: i resti di una fortezza, delle abitazioni, delle officine, delle stalle e dei bagni, così come di colonne di granito spezzate e di lastroni.
Una delle colonne pi impressionanti alta ben 16 metri e larga 2.4 metri, con un peso di 209 tonnellate.

Monastero di San Paolo
San Paolo, a cui è stato dedicato il monastero che si trova a sud di Zafarana, è considerato il primo eremita ascetico della Cristianità. I suoi resti sono conservati in una delle tre chiese edificate all'interno dello stesso.   
Qui c'è molto da vedere: sorgenti d'acqua dolce, altari con candele e uova di struzzo simboleggianti le Resurrezione.
Nel mezzo dell'Abbazia si trova una fortezza, al cui interno, un tempo, i monaci si rifugiavano qualora fossero stati attaccati.

Monastero di Sant'Antonio
Il Monastero di Sant'Antonio fu fondato ai piedi di una montagna nel 356 d.C. , a sud-est di Zafarana. Il complesso religioso fu edificato 2 km a sud della grotta dove Sant'Antonio aveva vissuto la sua isolata vita di asceta.
Oggi, l'abbazia è abitata da circa cinquanta monaci nonchè aperta ai visitatori dalle otto di mattina alle sei del pomeriggio.
Di grande interesse artistico l'antica chiesa dove seppellito il Santo, caratterizzata da stupefacenti affreschi di varie epoche e stili. La biblioteca del monastero contiene pi di 1.700 manoscritti antichi.

I dintorni di Hurghada sono ricchi di bellezze naturali e luoghi storici. L'albergo dove alloggerete sar sicuramente in grado di offrirvi delle escursioni guidate e non guidate verso questi siti affascinanti. 
Qui di seguito vi indichiamo alcuni dei luoghi da visitare, raggiungibili in escursione da Hurghada.

Parco Nazionale Isola di Giftun
L'isola di Giftun è stata definita dai tanti vacanzieri che l'hanno visitata, l'escursione pi bella di tutto il Mar Rosso. Tutti gli alberghi e i centri sub offrono escursioni verso quest'isola meravigliosa, con le barche attrezzate per la durata di una giorno.
Le spiagge di Giftun sono dotate di servizi di ogni genere, basti pensare ai ristoranti, ai campi da beach volley, alle sdraio e alle eleganti palme dove ripararsi dal sole, per rendere più piacevole la vostra permanenza sull'isola.

Luxor
Molte persone privilegiano combinare le spiagge e le acque del Mar Rosso con la visita ai luoghi dell'Antico Egitto e ai templi dell'era dei faraoni.
Luxor una citt dell'Alto Egitto, situata lungo la riva destra del Nilo, a sud del Cairo e a nord di Assuan.
E' un centro molto importante dal punto di vista archeologico sia perch nella citt ci sono gli omonimi templi sia perchè nelle vicinanze vi sono i siti archeologici della Valle dei Re e della Valle delle Regine.
Le escursioni a Luxor da Hurghada sono possibili in aereo, con partenze dall'aeroporto della città, o in autobus. L'escursione più in voga dura una giornata intera, con partenze al mattino, ma possibile anche pernottare a Luxor per osservare nel dettaglio questo affascinante sito.

 

Copyright ©2006 SharmElSheikh.EU - tutti i diritti riservati - Privacy Policy